ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE
   
  ASSOCIAZIONE INTERCULTURALE PONTUM - Nuovo sito: www.associazione-pontum.org
  Cultura Viva
 

Durante l’anno 2009 l’Associazione Interculturale “Pontum” di intesa con il 18° Centro Territoriale Permanente – EDA – Educazione degli Adulti - Scuola Media Secondaria di Primo Grado "Ennio Visca" di Nettuno - ha esperimentato la nascita del “Movimento Cultura Viva” – Incontri con l’Autore, nato all'interno del progetto relativo alla creazione della Biblioteca Interculturale aperta al territorio del 43° Distretto.

Pensare e vivere in una società plurale significa pensare e vivere in una società nella quale non solo ci sia veramente posto e dignità per tutti, ma anche e soprattutto una società dove ogni singola identità, ogni cultura, ogni credo possano riconoscere una parte di sé, portare le proprie peculiarità e scoprire e conoscere quelle altrui. Si tratta dunque di creare nuove sensibilità, nuovi modi di approcciare l’altro da sé: curiosità e disponibilità diventano nuove chiavi per aprire le porte del dialogo, della convivenza democratica, del piacere di scoprire quanto sono numerose le somiglianze e quanto affascinanti le differenze, per cercare di demolire quegli stereotipi che ci chiudono in piccole gabbie, per affrontare il problema del razzismo che nonostante tutto ancora oggi ci impedisce di essere obiettivi.

E’ chiaro che la convivenza fra culture diverse è cosa tutt’altro che facile e non si tratta di volere a tutti i costi semplificare, senza affrontare i reali problemi che porta con sé una società multiculturale, ma, piuttosto, di accrescere la disponibilità verso l’altro da sé, utilizzando come strumento privilegiato la conoscenza. Solo se conosco, imparo ad avere meno paura di chi è diverso da me e comprendo che, oltre a grosse differenze, tra noi esistono anche degli elementi comuni che possono in qualche modo avvicinarci.

 

Associazione "Pontum" crede fermamente che la conoscenza, per tradursi in cultura, non debba avere confini "geografici", e che se non si riconoscono, nella lettura del mondo, patrimoni diversi da quelli del proprio paese non ci potrà mai essere reale comunicazione con le "alterità".
L’evento: “Incontri con l’autore” vuole quindi essere una occasione di conoscenza che possa  testimoniare l'esistenza di un patrimonio culturale senza confini: un patrimonio dell'umanità.

Vuole favorire il contatto e l'incontro tra persone, enti e associazioni, nonché proporsi come punto di riferimento di interessi culturali, assolvendo alla funzione sociale di maturazione e crescita umana e civile.

 
  Ci sono stati gia' 79200 visitatori (218794 hits) Tutti i diritti riservati  
 
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=
"Ho imparato che un uomo ha il diritto di guardare un altro dall'alto in basso, solamente quando deve aiutarlo ad alzarsi" Gabriel Garcia Marquez